Rumore & Silenzio

Abasso il volume alto

Musica portatile

MP3-Player Grazie all'invenzione del player portatile è possibile avere accesso alla musica ovunque. Oggigiorno, in Svizzera, 4 ragazzi su 5 fanno utilizzo di un player musicale portabile. Il motto « abbasso il volume alto » quindi vale più che mai. L'esposizione continua all'alto volume può, sia danneggiare l'udito, che avere conseguenze di natura sociale. Particolarmente in treni sovraffollati, la musica può essere d'aiuto per ritirarsi nel proprio mondo. D'altro canto, se utilizzato eccessivamente, ciò può anche essere causa di un isolamento sociale.

Musica portatile


Esposizione acustica nei luoghi pubblici

Berieselung All'esposizione acustica di propria scelta si aggiunge quella continua ddei luoghi pubblici. Nel 1920 Eric Satie inventò la cosidetta musica mobiliare. Da allora in poi, la musica è parte di ogni ambiente, proprio come un pezzo di arredamento. Già Satie riconobbe che volumi alti non sono necessariamente migliori. La musica di sottofondo, per esempio, deve passare inosservata, ma essere presente ovunque. Anche questa visione però offre dei punti di riflessione, visto che i gusti sono diversi e, in tanti casi, la musica di sfondo viene percepita come rumore. Tanta gente già oggi è convinta che questa continua esposizione forzata alla musica sia un tema di attualità politica, proprio come la tematica del fumo passivo.

Esposizione continua


Esposizione acustica nei luoghi pubblici

Ausgang Oltre alla continua esposizione acustica nei luoghi pubblici, c'è anche quella volontaria nei concerti e discoteche. Anche questo tipo di esposizione avviene in luoghi pubblici ed è già stata tematizzata in contesti politici. Le regole per eventi musicali sono definite nell'ordinanza sugli stimoli sonori e raggi laser. Tra l'altro è anche definito il livello massimo permesso che è di 100dB(A). L'udito può essere esposto a tali volumi per un massimo di due ore a settimana. Livelli paragonabili a quelli di un concerto sono raggiunti anche nella sala prove di una band. Lo stesso vale per certi strumenti suonati in casa. A lungo termine anche semplici strumenti acustici come la tromba, il violino oppure il pianoforte sono sufficienti per causare danni all'udito.

Esposizione alla musica