Rumore & Silenzio

Esposizione alla musica

Concerti e partys


Party e concerti sono amati dalla popolazione Svizzera. L'11% frequenta regolarmente concerti (più di 6 volte all'anno), mentre il 56% li frequenta occasionalmente (da 1 a 6 volte all'anno).
In Svizzera, durante eventi pubblici, il volume non può superare mediamente i 100 dB(A) per più di un'ora. È però importante sapere che, un'esposizione a volumi di 100 dB(A) superiore alle due ore settimanali, è sufficiente per causare danni all'udito. Nonostante ciò, tanti organizzatori di eventi musicali fanno pieno uso del limite di 100 dB(A), sebbene la maggioranza dei giovani sia dell'opinione che i volumi a tali eventi siano troppo elevati. Particolarmente pericolosi sono eventi di lunga durata e senza pause. Perché, nonostante sembri che la musica sia percepita come più silenziosa, dopo un certo tempo di esposizione, l'udito non è più in grado di adattarsi agli alti volumi. Al contrario, questa impressione di avere dell'ovatta nelle orecchie, in realtà è una temporanea perdita dell'udito. Se anche il DJ o il tecnico del suono sono colpiti da tale fenomeno, è probabile che il volume venga continuamente aumentato durante tutta la serata, nonostante si abbia l'impressione di un volume constante (effetto DJ).

Locali di prova

Con il 34% il pianoforte è lo strumento più suonato, seguito a breve distanza dalla chitarra. Il 63% suona da solo, mentre il 37% fa parte di formazioni musicali. Gruppi composti da strumenti a fiato oppure di musica popolare sono i più amati, con una percentuale del 13%.
Contrariamente agli eventi pubblici, nei locali di prova si può influire sui livelli acustici. Ciò nonostante normalmente i livelli hanno valori tra i 100 dB(A) ed i 110 dB(A). Questo è legato al fatto che solitamente i locali di prova (come per esempio vecchi rifugi antiaereo), sono scarsamente attrezzati riguardo all'acustica e che la batteria prestabilisce un livello acustico alto a cui gli altri strumenti si devono adattare. Chiaramente, non tutti gli strumenti, ma nemmeno tutti gli stili musicali, hanno lo stesso volume. Il volume più alto, con un valore medio di 95 dB(A) viene raggiunto con la batteria. Alcuni strumenti a fiato, come ad esempio il sassofono, la tromba o il trombone, raggiungono valori simili a quelli della batteria.Anche strumenti come il flauto o la tastiera hanno però valori che superano il livello di guardia di 85 dB(A). Ciò significa che un volume troppo alto non è raggiunto unicamente durante concerti rock ma anche da una band in una sala prova.

Volume acustico tipico di strumenti e musica

Strumento acustico tipico
Pianoforte, pianoforte a coda, organo 80 dB(A)
Tastiere musicali, chitarre elettriche 90 dB(A)
Sassofono, tromba, trombone 95 dB(A)
Batteria, tamburo
 
95 dB(A)
Situazione acustico tipico
Concerto rock nella zona del pubblico 100 dB(A)
Discoteca, sulla pista da ballo
 
95 dB(A)
Musica nella fossa orchestrale 90 dB(A)
Musica di bande nel locale di prova 100 dB(A)

Link

«Club- und Partybesucher in der Schweiz» (Universität Zürich, 2003, en allemand)
«Tönen statt Dröhnen» - Lärminfo 16 (Fachstelle Lärmschutz, Kt. Zürich, en allemand)